venerdì 6 febbraio 2015

V come Battersi e Vincere!

Gli interessi di un'élite di pochi individui non collimeranno mai con i bisogni di donne, uomini e bambini del Mondo. Abbiamo lasciato che pochi prendessero il sopravvento sui più. Il comunismo faceva paura, ma il capitalismo ci ha tolto anche il valore del lavoro. Non ci siamo accorti, ma siamo schiavi del consumismo. Siamo come vacche da mungere. Il consumo sfrenato ci ha tolto la Libertà e con il tempo, non tanto a breve, ci toglierà la Terra. Anche le violenze non sono casuali, sono pensate, progettate e pilotate. L’uomo come massa non ha più valore, gli Stati sono teleguidati da questa élite. Cosa può valere la vita di un singolo. Nulla. La Speranza è in un risveglio di chi può svegliarsi, cioè le popolazioni occidentali, e c'è una sola arma “nonviolenta” smettere tutti di consumare. Follia, sogno o utopia?