venerdì 4 luglio 2014

Jens Weidmann, non giudicare! Pensa alla tua banca e vergognati.

Trovo indecente che il presidente della Bundesbank, Jens Weidmann si permetta di giudicare l'operato di un capo di governo. Renzi è quel che è, ma questo fatto denuncia quale sia e di chi sia l'entità "fantaccio" europea. Questa non è l'Europa per cui ho votato. Non ho votato per una massa di delinquenti legalizzati e mangia pane a tradimento.

Nessun commento: