lunedì 30 luglio 2012

Ai giornalisti, quelli che riescono a sentirsi colpevoli e incapaci!


Ancora una volta i giornalisti sportivi si distinguono per grettezza e inumanità! Federica Pellegrini è una persona e non un automa. 
Perdere è sempre dignitoso, scrivere male è vergognoso. Vorrei vedere loro in vasca, ci sarebbe da ridere!
Questa sera lei ci sarà, in vasca, e loro inizino a pensare adesso, come scrivere un bell'articolo in qualsiasi caso!

2 commenti:

aurora ha detto...

E' vero hai perfettamente ragione,sono come dei lupi affamati,capaci solo di distruggere o di esaltare, non considerano assolutamente l'aspetto umano l'importante e' la notizia, e allora io dico brava Federica metticela tutta sei e rimarrai comunque una grande campionessa.

Jeanluc ha detto...

Ciao, purtroppo avete ragione, pur di avere la notizia si va ben oltre la realtà. Federica è una campionessa, ma pur sempre un essere umano, merita rispetto anche quando non raggiunge l' obbiettivo finale, ma essere alle olimpiadi è già molto..e tanti vorrebbero essere lì...