lunedì 7 maggio 2012

Altro che Expo! Lettera aperta agli Assessori e al Sindaco di Milano, ma anche a quelli delle altre città.

Cari Amministratori della cosa comune,


vorrei farVi partecipi di un mio pensiero, so già cosa state pensando, i blogger sono dei "rompini", in particolare se sono musicisti o sportivi dell'ultima ora. Già inizio con lo sport, ma la prossima lettera sarà dedicata alla musica.
Secondo me una struttura sportiva comunale, non deve essere vista, né pensata come costo e servizio, ma come investimento. 
Lo sport in questa città, Milano, ma direi in Italia è largamente praticato. I cittadini spendono una notevole cifra in strutture sportive private e sono del parere che ci sia ampio spazio anche per una struttura comunale. 
Le palestre, le piscine, oggi, sono frequentate da giovani e anziani. E’ facile vederli nuotare insieme o fare esercizi in palestra, ed è una cosa bellissima. Li puoi vedere parlare tra loro, confrontarsi tra una pausa di un esercizio e un'altro, tra una bracciata a stile libero e una a rana. Allora, perché non potrebbe esserci una struttura “olimpionica” dove i cittadini possono iscriversi o associarsi. Inoltre ci sono molti giovani istruttori che oggi sono sfruttati dalle strutture private e altri che non trovano lavoro e che potrebbero essere assunti da una struttura comunale importante e con delle qualità internazionali. 
La struttura potrebbe prevedere non solo impianti sportivi, ma anche hotel per ospitare giovani sportivi e tifosi, si potrebbero così organizzare manifestazioni nazionali e internazionali di centinaia di sport che sono praticati, al di là del calcio. Rugby, nuoto, palla nuoto, ginnastica artistica. Potrei riempire la prima schermata del blog, con un elenco di attività sportive. 
Mi rendo conto che questo forse può apparire un sogno, ma spetta a voi amministratori pubblici, far sognare la gente oppressa da tasse insopportabili, dalla mancanza di lavoro e dal grigiore di una città che merita un’immagine internazionale.
Progettate una struttura sportiva a livello olimpionico, che possa anche dare degli utili al comune, i cittadini saranno contenti di spendere il giusto per andarci a nuotare, correre, giocare e praticare tutti gli sport più belli, altro che Expo!

Nessun commento: