mercoledì 7 dicembre 2011

Moody, Poor and Fitch i tre corsari.

Proprio così, i nomi delle agenzie di rating, queste sconosciute, ricordano dei pirati o forse è meglio dei corsari. Infatti,i loro pareri sono pericolosi come coltellacci arrugginiti e schioppi. Mi sono dimenticato di Standard, sicuramente il nome più banale, non conta nulla, è Poor che è al timone. Tre corsari, tre corsari, se ne van pei sette mari, i corsari sono tre e i pirati trentatré. Moody, Poor e Fitch forse se li immaginassimo con una gamba di legno, una benda sull'occhio e un un uncino smetteremmo di dargli ascolto!

1 commento:

Jeanluc ha detto...

Caro Lodovico hai proprio ragione, in effetti nessuno ci ha mai spiegato il perchè di tanta fiducia in queste 3 agenzie che magari stanno facendo l' interesse di qualcun'altro...