venerdì 11 novembre 2011

La dittatura della finanza


Questa è solo una riflessione di un musicista: ogni cosa nell'Universo si muove in armonia, il suono fa compagnia alla luce e all'oscurità, spesso l'umanità perde la sintonia e precipita. Oggi noi abbiamo regalato il sogno dell'Europa alla finanza e ora la finanza governa e governerà. Succederà in tutti i paesi, anche in quelli più superbi, ma la colpa è di noi cittadini che non abbiamo capito il vero significato di democrazia. La finanza è una cosa buona, quando è in armonia con la vita di ogni singolo individuo, anche se è difficile che questo avvenga, nulla è impossibile per l'Umanità, questa è Speranza. La Speranza in questo caso è che la democrazia rinasca dalle ceneri dei partiti, che in nessun paese europeo hanno compiuto quello per cui sono nati, cioè rappresentare ogni singolo cittadino, rispettandone l'individualità e proteggendone la tranquillità dell'esistenza, che è un regalo che non si ripeterà mai più!

Nessun commento: