lunedì 7 novembre 2011

Feltri è un coglione!

Confesso di essere stato preso da un moto di rabbia e ho scritto l'head-line qui sopra, senza una body copy. Rimedio subito!
Ieri sera ho sentito le dichiarazioni di Vittorio Feltri a "8 1/2" su LA7, dice sempre le stesse cose, è come se non riuscisse più a pensare, è obnubilato. Se il nostro Vittorio, principe dei giornalisti, avesse la bocca in posizione verticale, farebbe solo pernacchie. 
La rabbia non è mai una buona consigliera.
Ieri sera sono andato a suonare, che è sempre una buona medicina, pensando a questo "head-line di rabbia". Ho suonato meglio del solito. 
Questa mattina però, ho riaperto il post pensando di cancellarlo, ma non ci sono riuscito! 

Pay-off

Con Vittorio, le pernacchie si mascherano tra le parole!

Ecco il link per vedere il video

http://www.la7.tv/richplayer/index.html?assetid=50239185

2 commenti:

Castruccio Castracani degli Antelminelli ha detto...

Vittorio Feltri o "del giornalismo da bar".
Sempre sgradevole, sempre saccente, sempre arrogante, sempre ottusamente violento,sempre maleducato, sempre irrispettoso. Ho scritto spesso di lui e mi sono dato da fare per scoprire in un simile ammasso di vergogne qualcosa di positivo. E alla fine l'ho trovato. Nella sua dura scorza si intravvede una sola piccola incrinatura:l'amore per i cavalli. Infatti Feltri è un driver. Forse tutta la sua supponenza è dovuta ad un fatto incontrovertibile: il suo complesso d'inferiorità nei confronti degli equini. Sa quanto valgono i somari e ben di più i cavalli. Mentre lui.... solo da Silvio.
Castruccio Castracani

Lodovico Valentini Perugia ha detto...

Bella conclusione! Mi rattrista comunque pensare che un cavallo (sono un cavaliere) debba sopportare la sua presenza.