giovedì 4 novembre 2010

Le svergognate una definizione "romantica" diventa bieco spattacolo

“Le prime donne che in Palestina, con i crociati, furono sbarcate, siamo noi le svergognate”. Così dice il testo di una canzone, che da giovane mi faceva sorridere. Oggi non riesco più, perché tutto è fuori posto, esagerato. Un dramma della società, delle donne prima e poi degli uomini colpevoli, oggi è diventato bieco spettacolo. C’è di che pensare.

Nessun commento: