martedì 15 giugno 2010

Carlo Chionna detto L'Italicus


Finalmente una bella pagina per la rubrica “Advertising Orribilis”, veramente degna di nota. Una vera campagna Orribilis, che più Orribilis non si può!
Vediamo di scrivere una copy analisi, confesso che non so da che parte iniziare, ma ci provo!

PROMESSA
Carlo Chionna è disposto a tutto per salvare il made in Italy e ha iniziato tagliandosi con la sua stessa spada insanguinata la guancia. Eccolo, il taglio l’ha trasformato in L'Italico, il gladiatore del made in Italy.

REASON WHY
La ragione di tutto questo è che Carlo Chionna si è fermato a riflettere e a meditare, ora lui sa cosa fare e ci ricorda che il made in Italy, tutto il made in Italy, vive solo se noi lo scegliamo.

SUPPORTING EVIDENCE
A supporto di tutto questo ben di dio e con l’obiettivo di aumentare il patos ecco sullo sfondo, il Colosseo e lo scudo con la scritta DSMY. Non sono riuscito a decifrare questa sigla, nemmeno il mio computer, comunque ha poca importanza, infatti gli elementi sin qui raccolti sono più che sufficienti.
Per concludere, vari segni grafici confusi, a destra e a sinistra della concisa body copy, chiudono in bellezza quest’opera, dove la firma, brilla per ben due volte nella pagina!

A QUESTO PUNTO SORGONO SPONTANEE DELLE DOMANDE:
-        CHI E’ CARLO CHIONNA, FORSE E’ UN POLITICO, POTREBBE ANCHE ESSERE.
-        OPPURE UN CALCIATORE, CON TUTTI QUEI CAPELLI SUDACCHIATI.

NO, NO, SICURAMENTE IL SIGNOR CARLO CHIONNA FABBRICA VESTITI DA GLADIATORE. NULLA DI STRANO, CON I TEMPI CHE CORRONO!

RIPENSANDOCI PERO’, SPARTACUS E I SUOI COMPAGNI SONO STATI TUTTI CROCEFISSI.  MEGLIO UN VECCHIO PAIO DI PANTALONI SDRUCITI, MAGARI FATTI IN ITALIA, SEMPRE CHE L'ETICHETTA NON SIA FINTA. GRAZIE DI AVERCELO RICORDATO SIGNOR CARLO CHIONNA!

1 commento:

Jeanluc ha detto...

Ciao! complimenti per la nuova veste grafica anche a te! Come sempre post molto interessanti e ricchi di spunti su cui riflettere.
Ciao a rileggersi