martedì 26 gennaio 2010

Le inquietudini del secretum

«Maledizione! Altro che sulla trireme, questo qui ficcherà il naso dappertutto! Giove Saturnino aiutaci tu!» Il Senatore sollevò la tazza e si bruciò la bocca con la tisana, questo era veramente troppo, pensò.

Nessun commento: