giovedì 28 gennaio 2010

Ipazia. Vita e sogni di una scienziata del IV Secolo




Ho finito la lettura del libro su Ipazia e ora, come avevo già scritto, posso esprimere il mio modesto parere.
Ipazia. Vita e sogni di una scienziata del IV Secolo di Adriano Petta e Antonino Colavito, è un libro da non perdere ma che consiglio di leggere solo a chi, ama, cerca e persegue la libertà della Ragione.
Consiglio invece, vivamente, di evitare la lettura a chi pretende di possedere la "sola" ragione o verità, perché questo potrebbe essere inutile e anche nocivo per il loro spirito.

Nessun commento: