domenica 19 luglio 2009

Un sogno rimasto ad un muro




E adesso dove vai? Cammino, ho sempre camminato, non è un problema. Ogni giorno è uguale, solo questo muro è ancora colorato. Forse lo colorano ogni giorno, non pensi? Perché a voi non colorano ogni giorno qualche cosa? Cammino e vado lontano con i miei sogni. Venceremos!

1 commento:

Anonimo ha detto...

GRACIAS
il chioccia