martedì 7 luglio 2009

I fagiolini e Nick Lowe

Avete mai assaporato il piacere di pulire dei fagiolini o cornetti - come più vi piace chiamarli - ascoltando un buon “disco”, ebbene v’invito a provare. Ormai siamo abituati a prenderli surgelati, già puliti e pronti da cucinare, ma i fagiolini freschi sono un’altra cosa, soprattutto se li pulite con le vostre mani assaporandone il profumo. Prendetevi il tempo, mettete sul “piatto” il cd di Nick Lowe e lentamente, con precisione iniziate il lavoro. Quando avrete finito mettete i fagiolini a bollire e infine gustateveli condendoli con un po’ d’olio toscano, un pizzico di sale e una goccia di aceto. Che musica e che piacere infinito. Viva la vita!

1 commento:

Anonimo ha detto...

VERAMENTEGRANDE ACQUISTO, É UNO DEI PIU' BEI CD COMPRATI NELL'ULTIMO PERIODO.
A MIO MODESTISSIMO PARERE IL 2° CD É SUPERIORE AL PRIMO, FORSE PERCHÉ CI SONO PIU' BALLATE, COSA CHE PREDILIGO.
ANCORA NON HO VISTO IL DVD MA PRESTO PROVVEDERO'QUANTO PRIMA.
GRANDE NICK
LINO