lunedì 22 dicembre 2008

Il germano dormiente, il drago e un uomo di passaggio

- Cosa ne pensi? -
- Potrebbe essere qualche cosa ai margini -
- Del cervello vuoi dire?-
- Si -
- Ma si espande -
- Si come l’Universo -
- Ma l’Universo si espande verso l’esterno -
- Già, il pericolo è uguale, se il Paradiso è oltre i margini potrebbe essere schiacciato -
- Ma questo a noi interessa veramente? -
- Direi per niente perché non sappiamo se esiste e soprattutto se è lì -
- E del cervello sappiamo tutto? -
- Improvvisiamo -
- E allora che possiamo fare? -
- Aspettare. Cosa ti succede? -
- Ho male alla testa, qui in mezzo, sopra, a sinistra - L’uomo si allontana calcandosi il berretto sulla testa. Il germano continua, apparentemente, a dormire. Time, time, time, time is on my side, yes it is!

Nessun commento: